Affitti Brevi Extra Legislazione Extra News In primo piano Nazionale

Legge di Bilancio: le novità per locazioni brevi e strutture extralberghiere

Written by Sergio Lombardi

Confermato il limite di quattro appartamenti con cedolare secca. Nuovi aiuti e agevolazioni per le strutture ricettive

Nella Legge di Bilancio, in fase di approvazione finale, rimangono le norme che dal 2021 limiteranno a quattro case i benefici della cedolare secca al 21% per le locazioni brevi di un singolo proprietario o gestore sul territorio nazionale.
Per ora a nulla sono valsi gli appelli delle associazioni dell’extralberghiero e dei property manager contro le limitazioni agli affitti brevi. Difficili ulteriori modifiche in Parlamento, dato che visti i tempi ristretti per l’approvazione sarà probabilmente posta la Fiducia sull’intero pacchetto di provvedimenti.

Si tratta comunque di una disposizione che riguarda ben pochi fortunati proprietari, con cinque o più case destinate agli affitti brevi, ma costituisce un precedente che potrebbe portare a restringere ulteriormente in futuro queste attività. Sulla nuova norma, restano da capire molte cose, fra cui le modalità di trasformazione dell’attività in imprenditoriale, quando viene superato il limite di quattro immobili.

Avevamo già parlato del criterio dei quattro immobili in questo articolo, analizzandone gli impatti.

Nuovi aiuti al Turismo

Ha trovato invece spazio l’emendamento bipartisan con nuovi aiuti al turismo, presentato da deputati di otto diversi partiti della maggioranza e dell’opposizione, compreso il Gruppo Misto.
Sono previsti nuovi aiuti alle strutture ricettive imprenditoriali, anche extralberghiere:
– esenzione dall’acconto IMU 2021 per strutture di proprietà o in usufrutto (qui il nostro approfondimento);
– estensione del tax credit per canoni di locazione non abitativa fino ad aprile 2021 compreso;
– nuovi contributi a fondo perduto.

ITER DELLA LEGGE DI BILANCIO

Oggi, 23 dicembre, era attesa l’approvazione della legge di bilancio alla Camera, slittata al 27 dicembre a causa della richiesta della Ragioneria dello Stato di trovare copertura per alcune norme della legge, divenuta un monstre giuridico con l’articolo 1 che ora contiene 1.150 commi.
Il 28 dicembre il testo della legge passerà al Senato, che dovrà approvarlo definitivamente entro il 31 dicembre, o ricorrere all’esercizio provvisorio.

Seguiremo l’iter della legge di bilancio fino all’approvazione, informandovi e pubblicando un approfondimento sulle nuove regole valide dal 2021.

Sergio Lombardi è Dottore Commercialista in Roma e docente di Extra Academy
Per quesiti e segnalazioni, scrivete a:
redazione@extralberghiero.it

Condividi?

    Warning: Trying to access array offset on value of type bool in /var/home/digitalmarketing/public_html/wp-content/themes/voice/core/helpers.php on line 2595

About the author

Sergio Lombardi

Leave a Comment